ClinOpsHub: nasce una nuova CRO in Puglia

Oggi nasce la CRO non accademica più a Sud d’Italia. Si tratta di ClinOpsHub Srl, fondata da Stefano Lagravinese a Mesagne (BR). Dopo quasi un anno di lavoro e la collaborazione di un team altamente formato, in data 26 luglio 2019 è stata inviata l’autocertificazione come Contract Research Organization (CRO) all’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), dichiarando di essere in possesso dei requisiti di CRO secondo il Decreto Ministeriale del 15 novembre 2011.

 

Il processo di creazione della CRO si è articolato in diverse fasi. Si è partiti dalla definizione dello Statuto, che descrive la mission, la visione aziendale e gli obiettivi. In seguito, sono stati identificati gli ambiti occupazionali della CRO ed i processi da attuare. Sulla base di questo, sono state redatte le Standard Operating Procedure (SOP) ed è stato messo a punto il Sistema di Gestione della Qualità.

 

Le attività che la CRO eseguirà a partire dal 26 agosto 2019 (30 giorni dopo l’invio dell’autocertificazione all’AIFA) sono:

  • Monitoraggio degli studi clinici;
  • Sottomissioni etiche ed autorizzative;
  • Supporto ai centri sperimentali, per attività inerenti l’acquisizione dei requisiti previsti dalla Determina AIFA n.809/2015 per gli studi di fase I;
  • Ottimizzazione dei processi di reclutamento e retention di pazienti per studi clinici.

 

Al momento dell’autocertificazione, lo staff di ClinOpsHub conta quattro componenti ed è così composto:

  • Stefano Lagravinese, Scientific Director;
  • Giorgia Latteri, Quality Assurance;
  • Luca Giordano, Clinical Project Associate;
  • Valeria Scoditti, Clinical Project Associate

 

La sede della CRO ClinOpsHub si trova a Mesagne, in provincia di Brindisi, in via Federico II 148.

Il sito di ClinOpsHub è www.clinopshub.com, in fase di allestimento e presto disponibile con i contenuti.

Per informazioni e contatti scrivete a info[chiocciola]clinopshub.com o chiamare il numero +39 0831 1987416.