“Biotech” in Italia: uno sguardo d’insieme

L’industria biotecnologica in Italia rappresenta una realtà fervida e dinamica posizionandosi al terzo posto in EU, alle spalle di Germania e UK. Alla fine del 2013, le compagnie “biotech” coinvolte in progetti di R&D sono state 422, delle quali 264 vanno sotto la definizione di “pure compagnie biotech” in accordo ai requisiti EY Centre for International Studies in Biotechnology.   La gran parte delle compagnie (77%) sono di dimensioni piccole o molto piccole (per le quali si contano meno di 50 e meno di 10 Continue reading →

7 Aprile 2014 Milano | Secondo raduno lettori di CRAsecrets.com (NooN, ore 19.30)

Anno nuovo, raduno nuovo! A grande richiesta ripetiamo la bellissima esperienza dell’anno scorso, tenutasi a settembre, nella bella cornice di uno dei locali top della movida milanese: il NooN. Ecco alcuni momenti del precedente raduno:    Da sinistra verso destra, nuovi personalità di spicco delle ClinOps italiane: Gianluca Marino (Icon), Vincenzo Lopreiato (MedPace) ed Emanuela Nicora (Rottapharm)   Ovviamente l’evento è estendibile anche a chi non è proprio classificabile come un “lettore di CRAsecrets”, ma che è interessato ai temi della ricerca clinica. Per la serie Continue reading →

8 Aprile 2014 Milano | Bio Pharma Day al via: istruzioni per l’uso

      Riporto con piacere il comunicato stampa ricevuto da JobAdvisor: Milano, 3 aprile 2014 – Ci siamo: l’8 aprile si svolgerà la decima edizione del BioPharmaDay, il career event di Jobadvisor focalizzato sulle professioni tecnicoscientifiche che mette in contatto aziende e studenti con concrete possibilità di carriera. Tanti i motivi per non mancare, dal confronto dal vivo con i referenti Hr delle maggiori aziende alla possibilità di assistere a presentazioni e workshop   formativi, per cogliere le tendenze del mercato e migliorare la propria candidatura.    Pharma, Continue reading →

“Top Ten” degli Studi Clinici interrotti nel 2013: qualche riflessione

Recentemente è stato dimostrato che ben il 25% degli studi clinici non va a buon fine (per una recente review consulta http://crasecrets.com/il-caso-dei-trials-mancati-il-25-degli-studi-clinici-viene-sospeso-mancanza-di-pazienti/). Nel 2013 è stata anche stilata la “Top Ten” delle studi clinici interrotti con maggiore svalutazione economica Nella “Black List” troviamo Farmaco Casa Farmaceutica Tipo di Trial Indicazione d’uso Motivo del fallimento Costo per lo sviluppo del farmaco ($) Iniparib Sanofi Fase III Tumore polmonare; Tumore ovarico resistente al platino Non raggiunge l’end-point primario di ottenere un miglioramento della sopravvivenza globale quando somministrato Continue reading →

Il caso dei trials “mancati” | Il 25% degli studi clinici viene sospeso per mancanza di pazienti

La conduzione di un trial clinico segue regole precise e scrupolose, e richiede inoltre un dispendio economico non indifferente. Ogni step del processo deve essere approvato dai Comitati Etici e dagli organismi sanitari nazionali, che stabiliscono le responsabilità e i poteri di tutti i soggetti coinvolti nello studio, secondo le norme indicate dalle Good Clinical Practices. Nonostante i rigorosi iter gestionali e contrariamente a quanto si potrebbe pensare, non tutti gli studi clinici vanno a buon fine. Un risultato emerso da un’analisi condotta da un Continue reading →

I 7 fattori determinanti per la valutazione di un’opportunità professionale (a livello globale)

“Che mi dici dell’azienda tal dei tali?” Durante le sessioni di career coaching questa è proprio una delle domande più frequenti che mi viene posta. Spesso infatti, il candidato vuole avere immediato riscontro sulla reputazione dell’ Azienda Farmaceutica/CRO tal dei tali, in modo da meglio valutare l’offerta ricevuta. Che questa sia una delle domande più frequenti che un Job Seeker si ponga, lo conferma anche lo Special report di Kelly Service S.p.A., sull’ “Engagement e Retention dei Dipendenti“. Ma andiamo per gradi: something about Kelly Service Continue reading →

Finalmente una italiana nella prestigiosa classifica del “PharmaTimes International”: Chiara Teruzzi ci racconta la sua storia

  Tra i vincitori dell’ultima edizione del “PHARMATIMES INTERNATIONAL CLINICAL RESEARCHER OF THE YEAR AWARDS-2014” compare, credo per la prima volta, un nome italiano, quello della Dott.ssa Chiara Teruzzi. Chiara Teruzzi si laurea in CTF, all’Università degli Studi di Milano e, dopo una specializzazione in Farmacologia, decide di lasciare gli ambienti universitari alla ricerca di una realtà di crescita più rispondente alle sue aspettative. Non essendo attirata dalla realtà industriale di pura produzione farmaceutica, approda, quasi per caso, in una piccola CRO italiana e da Continue reading →

Dichiarazione di Helsinki: “nuova” dopo 50 anni

50 anni dopo la sua prima edizione, la Dichiarazione di Helsinki si presenta oggi nella sua nuova veste, revisionata e rinnovata, ma sempre espressione di una “cultura dell’etica”. Lo scorso Ottobre, come promesso, la World Medical Association (WMA) ha reso note le nuove linee guida rielaborate da un gruppo di esperti. Questi, hanno raccolto critiche e commenti da parte degli addetti ai lavori e delle persone coinvolte nella sperimentazione, giungendo ad un accordo che hanno pubblicato in una versione definitiva, l’ottava. Il documento, suddiviso in sezioni Continue reading →

PharmaTime International Clinical Researcher of the year Awards 2014

Il 31 gennaio hanno avuto luogo a Londra il galà dinner e la premiazione della 13° edizione di “Pharmatime International Clinical Researcher of the Year Awards”, uno dei riconoscimenti più ambiti per tutti gli operatori del farmaceutico. Ecco la lista dei vincitori per categoria, tratta dal sito web della manifestazione http://www.pharmatimes.com/Competitions/ClinicalResearcher/Winners.aspx: NHS Research Site: University Hospitals Coventry & Warwickshire NHS Trust Guy’s & St Thomas’ NHS Foundation Trust 1   Clinical Research Team: PPD (Cian Brennan; Amanda Fleming; Dominique Ross; Louise Smith) Continue reading →

Unificare la documentazione da sottomettere al Comitato Etico, la proposta di Corrado Iacono.

Corrado Iacono è un giovane laureato in Chimica e Tecnologia Farmaceutica che, dopo l’abilitazione, ha deciso di farsi strada nella ricerca clinica ritagliandosi un ruolo all’interno di un Comitato Etico (CE). Corrado è tra coloro che protocollano e scrupolosamente controllano tutti i protocolli, gli emendamenti, le notifiche, le prese d’atto, l’uso terapeutico dei farmaci, la coerenza del disegno proposto dallo sponsor e a questo ritrasmettono il parere del CE. In pratica partecipa all’operato del CE, un lavoro che ho sempre trovato molto interessante, per cui Continue reading → Continue reading →

Le recensioni di CRAsecrets.com. Le CRO in Italia: presente e futuro. Un secondo punto di vista

“LE CRO IN ITALIA: PRESENTE E FUTURO”, 14 Novembre 2013, SSFA e AICRO Si è svolto lo scorso 14 Novembre un workshop, nato dalla collaborazione di AICRO e SSFA, dal titolo “Le CRO in Italia: presente e futuro”, Media Partner Aboutpharma and Medical Devices, durante il quale è stato discusso il panorama delle CRO in Italia nell’ambito della Sperimentazione Clinica. All’evento, che ha riscosso un’ampia adesione con circa 140 partecipanti provenienti da CRO, Aziende farmaceutiche, Istituzioni e Società di servizi (c’era anche CRAsecrets.com!), erano presenti Continue reading → Continue reading →

Le recensioni di CRAsecrets.com. Le CRO in Italia: presente e futuro. Il punto di vista di un aspirante CRA

Giovedì 14 Novembre si è tenuto a Milano il Convegno dal titolo “Le CRO in Italia: presente e futuro”, sotto il patrocinio di AICRO (Associazione Italiana Contract Research Organization) e di SSFA (Società di Scienze Farmacologiche Applicate). Nel corso dell’evento sono state gettate luci e ombre sul panorama delle CRO in Italia. Quello che ci lascia ben sperare è che, nonostante il non facile periodo economico, l’industria Farmaceutica Italiana conti ancora un numero di addetti pari a 63.500, con un indotto di altre 55.000 unità Continue reading → Continue reading →

“US Clinical Researcher of the Year Awards” – PharmaTimes promuove il networking e il benchmarking in Ricerca Clinica

Lo scorso 7 novembre si è conclusa a Cary, nel North Carolina, la cerimonia di premiazione per la tredicesima edizione degli “US Clinical Researcher of the Year Awards”, promossi da PharmaTimes come occasione di benchmarking per i professionisti statunitensi della Ricerca Clinica. I partecipanti in gara si ritrovano a confrontare le loro abilità e i risultati raggiunti con colleghi provenienti dall’intero paese, il tutto giudicato da una commissione composta da leaders di industrie e companies del settore. Scopo del contest non è solo quello di Continue reading →

BioPharmaDay 2013 Roma: CRAlife – Vita da CRA. Esperienza di vita vissuta. Il ruolo del Clinical Research Associate nella Ricerca Clinica. Come accedere a questa professione.

Come promesso durante il BioPharmaDay, pubblico le slide della mia presentazione sul tema CRAlife – Vita da CRA. Esperienza di vita vissuta. Il ruolo del Clinical Research Associate nella Ricerca Clinica. Come accedere a questa professione.” Colgo l’occasione per ringraziare il team di JobAdvisor, per la loro professionalita’ e simpatia. Continue reading →