Sanofi finanzia il primo trial europeo da remoto per un misuratore di glucosio

 

Il primo studio europeo condotto interamente da remoto riguarda un dispositivo medico per la misurazione del glucosio, che ha recentemente ottenuto il marchio CE, dalla compagnia finnica Mendor.

 

Sanofi contribuisce alla sperimentazione sia per comprendere meglio il funzionamento del dispositivo, sia per sviluppare trials incentrati sul paziente e stabilirne l’efficacia ed il valore percepito in essi.

 

Il dispositivo in questione è Mendor Smart 3G. Esso trasmette automaticamente i dati relativi al glucosio ematico direttamente al cloud software della compagnia. I dati sono soggetti ad analisi preventiva al fine di modificare il comportamente del paziente.

 

“ Essendo il primo trial europeo da remoto ad includere un consenso informato elettronico, VERKKO è il primo trial a livello mondiale ad includere la nostra tecnologia avvenieristica per il monitoraggio del glucosio e l’analisi dei dati “ ha affermato in un comunicato Kristin Randa CEO Mendor “ il misuratore di glucosio ematico istruisce il paziente durante il processo, favorendo la raccolta di dati realistici”.

 

Sebbene Mendor abbia ottenuto il marchio CE per questo dispositivo, gli studi vengono condotti al fine di determinarne l’impatto economico e clinico.

 

Per quando riguarda il trial, eClinicalHealth si occupa dell’arruolamento dei pazienti e di metterli in contatto con gli sperimentatori attraverso la sua piattaforma Clinpal web-based.

 

Per avere maggiori informazioni su VERKKO Trial e sul marchio CE, clicca sui link indicati.

 

 

Fonte: Fierce Medical Devices

 

 

Elettra Nunziante

Visita anche il mio profilo LinkedIn, clicca qui