Pharmintech 2010 – Bologna – dal 12 al 14 maggio 2010

Un’altra ghiotta occasione per incontrare i personaggi principali nel campo della ricerca e sviluppo in ambito farmaceutico si potrà avere presso il quartiere fieristico di Bologna dal 12 al 14 maggio 2010.

In questa occasione si terrà la Pharmintech 2010, un’iniziativa di Ipack-Ima SpA, il più importante organizzatore fieristico italiano nel settore delle macchine, delle tecnologie e dei prodotti per processing, packaging e logistica.

Come leggo sul sito web dedicato all’evento che viene programmato ogni 3 anni, ci sono 5 buoni motivi per partecipare a questa mostra di riferimento per le tecnologie, i materiali e i prodotti per l’industria farmaceutica, parafarmaceutica e nutrizionale:

  • Pharmintech è la vetrina dell’eccellenza e dell’innovazione al servizio dell’industria farmaceutica e del suo indotto.
  • Pharmintech è un palcoscenico internazionale: il 30% degli espositori proviene dall’estero così come il 23% dei visitatori.
  • Pharmintech ha un’offerta espositiva completa. Per l’edizione 2010 verranno coinvolti anche fornitori di prodotti intermedi per il farmaceutico, contoterzisti e aziende che offrono servizi di ricerca clinica (CRO, Contract Research Organization).
  • Il 70% dei visitatori dell’edizione 2007 ha espresso una valutazione positiva o molto positiva della mostra.
  • Pharmintech ha una risposta per le esigenze di ogni comparto aziendale: dai responsabili della produzione al marketing, alle vendite, ai decisori della Direzione Generale e ai reparti di Ricerca e Sviluppo
  • Se sei alla ricerca di nuovi stimoli e, perché no, di lavoro, ricordati di visitare la nuova area dedicata alla ricerca e sviluppo di innovative tecnologie farmaceutiche presentate da dieci prestigiose università italiane, presenti grazie al patrocinio di Farmindustria: nei tre giorni di manifestazione gli atenei presentano progetti e ricerche dedicati ai possibili sviluppi delle tecnologie per la produzione e la gestione del farmaco.

    Le Facoltà di Farmacia, Ingegneria e Scienze, attraverso i loro dipartimenti di specializzazione per applicazioni farmaceutiche, possono in questo modo divulgare la propria attività all’interno di una mostra di tecnologie unica nel suo genere in Europa e allo stesso tempo far conoscere ai propri studenti le opportunità offerte dai settori rappresentati in mostra.
    Gli atenei sono posizionati nell’area dedicata del padiglione 22, e tra le tante Università, saranno presenti quelle di Bologna, Aquila, Parma, Pavia, Pisa, Roma, Salento, Torino e Urbino.

    Che stia cercando o no lavoro, consiglio a tutti Clinical Research Associate la partecipazione a questa mostra che si rivelerà sicuramente utile per la comprensione di alcuni meccanismi che entrano in gioco nell’ambito della ricerca clinica.

    Puoi trovare qui ulteriori informazioni su come raggiungere la mostra.


    About Stefano Lagravinese

    "Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua" - Confucio. Quando leggo questa frase mi vien da sorridere e al tempo stesso credo di essere davvero fortunato. Al momento penso di avere almeno 7 lavori, e.. "non mi sembra di lavorare neppure un giorno" in vita mia. Ecco quali sono i miei attuali lavori: * SENIOR CLINICAL RESEARCH CONSULTANT. CRA da quasi dieci anni, dal 2014 sono CRA consulente per alcune aziende multinazionali. Se hai bisogno di un freelance per favore contattami. * WEBSITE MANAGER. Dal 2008 sono il curatore e cordinatore degli articoli presenti su CRAsecrets.com, la prima community dedicata alla ricerca clinica. * AUTORE. Puoi trovare il mio primo ebook (sto lavorando ad un secondo ebook che sarà pubblicato a breve) Diventare CRA su www.DiventareCRA.com. E' un libro che consiglio non solo a chi voglia diventare CRA, ma a tutti coloro che vogliano entrare nel mondo della Ricerca Clinica. * TRAINER. Dal 2012 insegno nel settore della ricerca clinica presso il programma "Scienziati in Azienda" Istud e presso il corso di formazione di 40 ore da me ideato conosciuto come "Missione CRA" (www.MissioneCRA.com). * CAREER COACH. E' forse la cosa che più mi piace fare. Aiutare il prossimo a realizzarsi professionalmente. Se vuoi raggiungere un obiettivo professionale, leggi questa pagina (http://crasecrets.com/coaching/) e scegli il servizio che più ti aggrada. * NETWORKER. Mi reputo un cultore del "networking", tant'è che la maggior parte delle mie attività gravitano proprio intorno all'incontrarsi e al creare rete. Sono certo che la rete sia il futuro del mondo e che sia un dovere "coltivarla". * IMPRENDITORE. E' la novità del 2014. Sono tante le idee in cantiere. Spero di sorprenderti presto con effetti speciali!