Master in Ricerca e Sviluppo Pre-Clinico e Clinico dei Farmaci dell’Università di Milano Bicocca

Il 10 Febbraio 2011 scade la domanda per l’iscrizione al Master di II livello dell’Università di Milano Bicocca intitolato “Master in Ricerca e Sviluppo Pre-Clinico e Clinico dei Farmaci“. Il Master è organizzato con il patrocinio della SIAR (Società Italiana Attività Regolatorie), della SIF (Società Italiana di Farmacologia), dell’IFAPP (International Federation of Associations of Pharmaceutical Physicians), della SSFA (Società di Scienze Farmacologiche Applicate) e di Farmindustria, e si terrà presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano Bicocca, edificio U8, via Cadore 48, Monza.

Il corso, che quest’anno è alla sua terza edizione, avrà la durata di un anno e sarà suddiviso in due fasi, una fase teorica che prevede la frequenza delle lezioni (245 ore)  ed una parte pratica (Stage di 650 ore) da svolgere presso Enti o Aziende (AIFA, Assessorati regionali alla Sanità, Aziende Sanitarie, Aziende Farmaceutiche, Aziende Ospedaliere, ecc.).

Il Master è aperto sia a chi è già nel mondo della Ricerca Clinica e Pre-Clinica sia per chi voglia intraprendere questa strada.

Ecco nel dettaglio gli argomenti dei corsi:

Ricerca preclinica

  • Scoperta di nuovi farmaci
  • Sviluppo farmacologico e farmaceutico
  • La valutazione tossicologica

Ricerca clinica:dallo sviluppo del farmaco alla fase di pre-registrazione

  • Sviluppo clinico dei farmaci
  • Studi clinici: pianificazione e conduzione degli studi. Gestione dei dati
  • Studi clinici: disegno e analisi statistica dei dati
  • Farmacovigilanza
  • Aspetti etici e legali

Ricerca clinica: marketing e fase di post-registrazione

  • Farmacoepidemiologia e farmacoeconomia
  • Affari regolatori
  • Informazione e comunicazione
  • Il dipartimento medico

Come per gli altri corsi per Diventare CRA, i titoli di accesso per l’ammissione sono:

Lauree specialistiche/magistrali:

  • 46/S Medicina e Chirurgia;
  • 14/S Farmacia e Farmacia Industriale;
  • 6/S Biologia;
  • 7/S Scienze Agrarie;
  • 8/S Biotecnologie Industriali;
  • 9/S Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche;
  • 47/S Medicina Veterinaria;
  • 62/S Scienze Chimiche;
  • 92/S Biostatistica e Statistica Sperimentale.

Lauree con ordinamento previgente al D.M. 509/99:

  • Medicina e Chirurgia;
  • Farmacia, Farmacia Industriale, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche;
  • Biologia e Scienze Biologiche;
  • Biotecnologie AgroIndustriali;
  • Biotecnologie Mediche, Farmaceutiche e Industriali;
  • Medicina Veterinaria;
  • Chimica;
  • Statistica.

Ecco invece altre informazioni utili:

Numero partecipanti: il Master prevede un massimo di 30 studenti. Viene attivato con un minimo di 15 iscritti.

Selezione: per titoli; è prevista una prova di conoscenza dell’inglese scientifico. Non ci sono limiti di età.

Tassa d’iscrizione: Euro 3500,00 da suddividere in due rate: Prima rata di € 2.000,00 da versarsi al momento dell’immatricolazione e Seconda rata di € 1.500,00 da versarsi entro il 1° luglio 2011.

Inizio e fine del corso: 29 Aprile 2011 – 28 Aprile 2012.

Prova finale: è prevista una prova finale che consiste in una presentazione orale di un elaborato su temi inerenti l’esperienza di stage o su un argomento trattato in uno dei moduli del Master (4 CFU).

Crediti formativi: 60 CFU

Totale ore: 1500

Sbocchi professionali:

  • CRO e case Farmaceutiche (Clinical Research Associate)
  • Comitati Etici (Segreteria Scientifica)
  • Ospedali di ricerca e IRCCS (Coordinatore delle sperimentazioni cliniche)
  • ASL o AIFA (persona di riferimento per le sperimentazioni cliniche)

Curiosità: come si legge sul sito web, il Master è conforme al Core Curriculum del Syllabus della Faculty of Pharmaceutical Medicine e al termine della 1° Edizione avrà, unico in Italia, il riconoscimento internazionale del Council for Education in Pharmaceutical Medicine.

Una F.a.q.: tra le tante F.a.q. (Frequently Asked Questions) presenti sul sito, riporto questa, in quanto utile a chi voglia intraprendere la professione del CRA.

Domanda: Il master dà la possibilità di inserirsi nell’ambito delle CRO come monitor? so che per ricoprire la posizione di CRA e’ necessario conseguire una certificazione secondo il Decreto Ministeriale DM 31 Marzo 2008.

Risposta: Si, il conseguimento del Master è un titolo valido per iniziare la carriera di CRA. Infatti, il DM 31 Marzo 2008 recita: “….1. Qualora la CRO svolga attivita’ di monitoraggio, si dovra’ dotare del relativo personale in possesso almeno dei seguenti requisiti: ……omissis….d) almeno 6 mesi di attivita’ nei 12 mesi precedenti l’inizio dell’attivita’ autonoma di monitor, nei settori del controllo o della vigilanza sui medicinali o della sperimentazione clinica; in alternativa, ulteriori 60 giorni di attivita’ di cui alla lettera c) effettuati nei 12 mesi precedenti l’inizio dell’attivita’ autonoma di monitoraggio; in alternativa conseguimento di master in sperimentazioni cliniche o in scienze regolatorie o in discipline equivalenti; ……omissis”

Ulteriori informazioni e contatti utili:

Unimib:

  • Dr.ssa Elena Bresciani, Tel 0264488225,elena.bresciani@unimib.it
  • Dr. Antonio Torsello, Tel 0264488200,antonio.torsello@unimib.it

Società di Scienze Farmacologiche Applicate:

  • V.le Abruzzi 32 – 20131 Milano Tel. 02-29536444 – Fax 02-89058506 – ssfaseg@tin.it


Come al solito, se hai avuto modo di partecipare alle precedenti edizioni del Master, per cortesia inserisci qui in basso il tuo commento sulla tua esperienza, in modo da aiutare gli altri lettori!


About Stefano Lagravinese

"Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua" - Confucio. Quando leggo questa frase mi vien da sorridere e al tempo stesso credo di essere davvero fortunato. Al momento penso di avere almeno 7 lavori, e.. "non mi sembra di lavorare neppure un giorno" in vita mia. Ecco quali sono i miei attuali lavori: * SENIOR CLINICAL RESEARCH CONSULTANT. CRA da quasi dieci anni, dal 2014 sono CRA consulente per alcune aziende multinazionali. Se hai bisogno di un freelance per favore contattami. * WEBSITE MANAGER. Dal 2008 sono il curatore e cordinatore degli articoli presenti su CRAsecrets.com, la prima community dedicata alla ricerca clinica. * AUTORE. Puoi trovare il mio primo ebook (sto lavorando ad un secondo ebook che sarà pubblicato a breve) Diventare CRA su www.DiventareCRA.com. E' un libro che consiglio non solo a chi voglia diventare CRA, ma a tutti coloro che vogliano entrare nel mondo della Ricerca Clinica. * TRAINER. Dal 2012 insegno nel settore della ricerca clinica presso il programma "Scienziati in Azienda" Istud e presso il corso di formazione di 40 ore da me ideato conosciuto come "Missione CRA" (www.MissioneCRA.com). * CAREER COACH. E' forse la cosa che più mi piace fare. Aiutare il prossimo a realizzarsi professionalmente. Se vuoi raggiungere un obiettivo professionale, leggi questa pagina (http://crasecrets.com/coaching/) e scegli il servizio che più ti aggrada. * NETWORKER. Mi reputo un cultore del "networking", tant'è che la maggior parte delle mie attività gravitano proprio intorno all'incontrarsi e al creare rete. Sono certo che la rete sia il futuro del mondo e che sia un dovere "coltivarla". * IMPRENDITORE. E' la novità del 2014. Sono tante le idee in cantiere. Spero di sorprenderti presto con effetti speciali!

78 thoughts on “Master in Ricerca e Sviluppo Pre-Clinico e Clinico dei Farmaci dell’Università di Milano Bicocca

  • Stefania

    Questo è proprio il master che voglio fare io per entrare nel mondo della clinica! Ho già mandato i documenti necessari all’ammissione!
    Se qualcuno l’ha già frequentato ed ha qualche info si faccia avanti! :-))

  • Alba

    è davvero difficile trovare delle opinioni riguardo questo master…il che mi preoccupa un pò.. spero che qualcuno riesca a darci al più presto informazioni in merito!!grazie

  • Antonio

    E’ difficile trovare opinioni perchè secondo me questo sito è visto principalmente da studenti e non da CRA e lavoratori, per cui siamo sempre noi e noi che ci facciamo le stesse domande.
    Probabilmente servirebbe una maggiore pubblicità a questo sito (magari rendendolo un pò più accattivante, creando una sezione forum, come il sito http://www.molecularlab.it su cui in vecchi post si è parlato di CRA). Lo dico con il massimo rispetto per Italo che è l’ideatore del sito dato che è già tanto che abbiamo uno spazio virtuale su cui confrontarci, ma adesso dobbiamo andare oltre. In attesa di notizie, un saluto a tutti!

    • CRAlife Post author

      Ciao Antonio, grazie per il tuo commento.
      Mi spiace smentirti, ma ci sono tanti CRA che leggono il sito. Purtroppo sono solo un po’ poco reattivi… devo ancora trovare il modo per stuzzicarli un po’… :-)
      Speriamo bene!

  • Frank

    Ciao a tutti!
    Anch’io sono in attesa delle selezioni, avendo presentato domanda…
    Ho avuto delle buone impressioni personali, ed anche feedback positivi da persone che vi hanno preso parte!
    Spero di non sbagliarmi e di leggere altre impressioni da persone gia’ masterizzate..
    Buona serata!

  • viola

    …in attesa delle selezioni e di informazioni anche io! Intanto pensavo di fare il test, nel frattempo spero di farmi una idea più chiara…

  • Antonio

    Ciao Italo, a me non dispiace che mi smentisci, anzi! :-) probabilmente il fatto che sui master ci sia poca informazione deriva dal fatto che molti CRA che guardano il sito lo siano senza aver conseguito master appositi come accadeva prima del DM 2008.
    Comunque, è già ampiamente lodevole il fatto che tu abbia creato questo spazio, le risposte col tempo arriveranno.

  • Frank

    Ciao ragazzi!
    Mi rivolgo a Stefania e Viola, che mi pare abbiano confermato la loro adesione..
    Domani scadono i termini per l’ammissione al master di Bicocca, per caso avete idea di quante persone siamo per la selezione??
    L’anno scorso erano in 60…
    Grazie!!
    Ci si vede il 28 Febbraio!!

  • viola

    @frank. io ho fatto la richiesta un giorno prima della scadenza (il 9) e il numero che mi hanno assegnato è il 56, quindi più o meno una sessantina anche quest’anno…

  • Alba

    io ho consegnato la odcumentazione tramite email mi hanno risposto dicendo ke la domanda era stata ricevuta ma nn mi è stato assegnato nessun numero, spero di non aver combinato qualche disastro!cmq sapete dirmi in maniera più precisa in cosa consiste il test di inglese?

  • Gianluca

    Vorrei saperlo anch’io.
    Lo scorso anno è stata fatta una prova scritta, quest’anno, stando a quanto riportato sul sito segreterie della Bicocca, dovrebbe essere ORALE.

  • Stefania

    sul sito dicono che la selezione avverrà per titoli ed è prevista una prova di comprensione di un testo in inglese…non so neanch’io quindi cosa vogliano per farti ammettere.
    Alba il numero progressivo lo trovi sulla domanda di ammissione che hai fatto tramite il sito della bicocca.

    Io ho mandato la documentazione via mail ma l’avviso di ricevuta non mi è arrivato. però avevo poi chiamato la signora Guidi che mi aveva detto che la documentazione a mio nome era arrivata ed era già stata trasmessa alla commissione. speriamo in bene…

  • Frank

    Hanno pubblicato le info per la prova di ammissione in lingua inglese.
    Contrariamente a quanto si diceva, si tratterà di una prova scritta a risposta multipla e non di un orale.
    In linea generale, dobbiamo studiare la grammatica oppure esercitarci sulla comprensione??
    Grazie!!!
    Good luck guys!!!

  • viola

    un po’ di entrambe, direi :-) Io comunque non ho capito una cosa: ma oltre il test di inglese, c’è anche un colloquio da fare per la selezione?

  • Antonio

    Ciao ragazzi…ovviamente non sparite dopo che cominciate questo master, con la speranza che passiate tutti il test di ammissione!
    Io ho intenzione di provarlo l’anno prossimo perchè sono ancora un laureando. Spero che possiate continuare ad aggiornare la community circa la vostra importante esperienza. Grazie. In bocca al lupo!

  • Frank

    @Viola
    Lo sai che mi è venuto lo stesso dubbio anche a me…mi sa che ci conviene mandare una mail alla Bresciani per chiedere questo dettaglio.
    @Antonio
    Spero di partecipare, se riesco nell’impresa ti farò sapere..
    Crepi il lupo! 😉

  • Stefania

    io spero di entrare con tutta me stessa…anche se la selezione per titoli mi turba non poco, visto che io oltre l’anno di tesi ho 2 anni di esperienza di lavoro ma non ho nessun titolo, nè master, nè phd…nè pubblicazioni!
    voi invece come siete messi?

    Antonio farò di certo sapere come andrà il test e, spero, anche come sarà il master! :-)

    Anche a me farebbe piacere capire come sarà il test…inizialmente avevo letto che doveva essere una prova di lettura e comprensione di un testo in inglese ma dopo che sulla mail è arrivata l’info che sarà una prova a risposta multipla non so più…probabilmente ci sarà anche qualcosa di grammatica… urge un ripasso!!!

  • claudia

    ciao ragazzi, avete saputo qualcosa in più sulla selezione? a parte il test d’inglese ci sarà anche una prova orale?le domande per l’ammissione sono state 73…

  • Frank

    ciao claudia,
    io ho avuto conferma dalla Bresciani via mail: nessun orale solo prova scritta come indicato sul sito!
    bye bye!

  • Frank

    Avevo chiesto soltanto se ci fossero altre prove oltre allo scritto, e come vi dicevo, la risposta è stata negativa! Per il resto nulla più! Avrei gradito anche una copia della prova di lunedì, ma non mi ha allegato nulla… 😉
    Bye bye!

  • Stefania

    probabilmente sono arrivte molte richieste sulla prova di inglese…sul sito hanno aggiunto queste info:
    La prova di inglese sarà scritta e sarà basata su 40 domande a risposta multipla (4 risposte, di cui una sola esatta). Non ci sono domande di grammatica inglese. Alcune sono basate sulla lettura e comprensione di brevi testi. Altre sono relative a conoscenze di base in ambito scientifico (livello scuole superiori).

  • Frank

    Signori, qualcuno ricorda in quanti siamo stati per la selezione..io ero sotto l’effetto di anfetamine e non ricordo il numero che hanno comunicato durante la prova…grazie ed in bocca al lupo a tutti/e!!

  • Bianca

    Ciao Ragazzi! Io,come molti di voi, ho partecipato alla selezione…ma come siete messi a titoli??!? Io mi sono laureata a dicembre…per cui non ho nessun titolo, certificazione di master, dottorato….per noi “sfigati” neolaureati ci sarà qualche possibilità??!?!
    Incrociamo le dita!!!! =)

  • Frank

    Secondo me i titoli sono subordinati alla prova sostenuta; se si è fatta decentemente, credo che possa esser sufficiente per passare..
    E poi 30 su 49 è un buon rapporto, a meno che non eravamo tutti parenti di Shakespeare..Abbi fiducia! Good Luck!

    • CRAlife Post author

      Bravi ragazzi!
      Sono fiero di voi!
      :-)
      In bocca al lupo!

      Per chi non è stato ammesso… non demordere!
      Vedrai che si aprirà anche la tua porta!

  • Frank

    Ragazzi, non mollate perchè l’anno scorso molti tra i primi 30 non s’immatricolarono (con conseguente scorrimento delle graduatorie)e per di più, la commissione decise di ammettere più delle 30 persone dichiarate.

    Mi auguro che possiate rientrare tutti!!
    Chiedete aggiornamenti e in bocca a lupo!!

  • viola

    Qualcuno sa se lo stage è effettivamente previsto o è solo uno specchietto per le allodole come nel caso di altri master? Sul sito dicono che il diploma del master equivale alla cerificazione di CRA…di conseguenza ci daranno modo di effettuare le 15 visite necessarie per avere la certificazione? Sono piuttosto confusa, e non vorrei prendere una decisione avventata, dal momento che per me frequentare questo corso vorrebbe dire innanzitutto trasferirmi (sono molto lontana da milano)…qualcuno sa dirmi se è valido o meno?

  • Alba

    viola anch’io sono stata ammessa e mi trovo nella tua stessa situazione, xkè dovrei trasferirmi dalla puglia,e gli stessi dubbi in merito allo stage ed anche sul futuro ke ci attende come CRA..se qualcuno può darci qualche consiglio, sarà ben accetto.grazie

  • Stefania

    Io vi posso dire che la Bicocca è un’ottima università per quanto riguarda la medicina e le biotecnologie, tutti ne parlano molto bene. Un amico ha studiato lì e conosce alcuni dei professori che sono nel comitato organizzatore del corso e mi ha detto che sono seri e molto bravi e preparati.
    Lo stage a quel che so è obbligatorio: avevo chiesto informazioni alla dott.ssa Bresciani prima del test e mi aveva detto che poteva essere iniziato da giugno oppure da gennaio (una volta finite le lezioni).
    Io penso sia una cosa seria, anche perchè nel bando del master ci sono anche già le aziende che hanno dato disponibilità ad accogliere persone di questo master in stage (in alternativa si può trovare un’azienda per i fatti propri ma dovrà poi essere “approvata” dal comitato del master).
    Spero di essere stata utile!
    Io mi sono immatricolata oggi!
    Capisco che per chi deve trasferirsi questa sia una decisione da ponderare bene ma personalmente credo possiate essere certe della validità del master!
    :-)

  • Frank

    Io vi posso dire che per entrare nella ricerca clinica o si ha esperienza, almeno biennale nel settore, o si è in possesso di un titolo altamente qualifcante…Ormai le CRO assumono solo persone qualificate, non è più come all’inizio che finanziavano loro stesse la formazione dei neoassunti..Vogliono gente già bella e pronta…
    Personalmente, dopo un giorno di riflessioni e dopo aver consultato colleghe della passata edizione, credo che farò le valige anch’io.
    Sono ufficialmente alla ricerca di un alloggio in quel di Milan, anch’io dalla Puglia…che so già mi mancherà tantissimo…
    Decidete con fermezza e convizione e vedrete che il resto verrà da sè!

  • viola

    grazie anche da parte mia!!!
    @stefania: non riesco a trovare l’elenco delle aziende che hanno dato la disponibilità…non è che mi posteresti il link?
    Inoltre: secondo voi per lo stage c’è la possibilità di un rimborso spese o, in alternativa, è compatibile con altri tipi di impegni lavorativi? Ho chiesto informazioni alla Bresciani nel frattempo, ma se qualcuno ne sa di più, gli sarei molto grata :)

  • Stefania

    Ciao Viola! ho le tue stesse domande! infatti pensavo di chiamare la bresciani e chiederle come si può organizzare lo stage con altri impegni lavorativi e come eventualmente hanno fatto altri iscritti alle passate edizioni!
    Comunque immagino che dipenderà molto da chi ti offrirà lo stage. Idem per il rimborso spese…ovviamente cercheranno di non darti nulla ma magari se uno chiede qualcosa ottiene! :-)

    Se la bresciani ti risponde facci sapere!
    Avete già sbrigato le pratiche per l’iommatricolazione?
    Io ho pagato il mav e devo spedire il tutto…sono un pò preoccupata perchè devo spedire tutto via posta…pensavo di fare una raccomandata con ricevuta di ritorno così sono sicura che a milano ricevano tutta la mia immatricolazione. voi come farete? il primo aprile non è lontano e vorrei evitare di incorrere in errori e ritardi postali!!!

  • viola

    …allora, vi trascrivo la risposta della Bresciani.
    “Come scritto sul bando, lo stage ha una durata minima di 650 ore, da svolgere entro Aprile 2012.
    In genere noi proponiamo alcune aziende (l’elenco lo trova nel regolamento), ma se uno studente vuole proporre nuove possibilità siamo aperti a nuove iniziative.
    Le mansioni da svolgere non le decidiamo noi, ma l’azienda che si prende in carico lo studente; dipende poi da che ambito si va a lavorare.
    Alcune aziende danno un rimborso spese, ma non è garantito. L’impegno lavorativo va stabilito con l’azienda; in genera lo studente, durante lo stage presta servizio dal lun al giov, come per un lavoro normale”.
    In poche parole…addio lavoro 😉 Cmq sto pensando di immatricolarmi anche io
    @stefania:la raccomandta con ricevuta di ritorno va bene,secondo me puoi stare tranquilla, nel senso che fa fede il timbro postale in genere. Al limite se sei particolarmente ansiosa, puoi anticipare quanto stai per spedire attraverso un fax, giusto per essere sicuri…

  • laura

    Qualcuno sa indicarmi se, in qualità di farmacista, questo master permette di occupare ruoli diversi da quelli semplicemente regolatori?

  • Stefania

    Viola grazie della risposta!
    ho letto che si può anche consegnare il tutto a mano…visto che lavoro vicino rho pensavo di fare un salto in università e consegnare tutti i documenti a mano così da essere sicura che tutto arrivi a destinazione in tempo! :-)
    Oggi ho chiamato anch’io la bresciani e mi ha detto bene o male quel che hai scritto tu: normalmente lo stage è continuativo. se però fai richiesta di stage nella tua azienda (se già lavori in una pharma o simili) teoricamente puoi regolarti tu con la tua azienda, compatibilmente con i tuoi impagni lavorativi.

  • Bianca

    Ciao Ragazzi! Io sono ancora in attesa di ricevere una risposta dalla segreteria studenti relativa ad eventuali posti liberi…essendomi classificata 38esima.Dovrò attendere ancora qualche giorno… uff..
    Ho letto che qualcuno di voi, come me, è pugliese. A riguardo vorrei sapere se vi foste informati sui bandi indetti dalla regione puglia inerenti i master finanziabili. Vi lascio il mio contatto fb(bianca tempesta) per dicuterne meglio. 😉
    A presto!

  • Antonio

    Ciao Bianca, anch’io sono pugliese, ma non ho partecipato a questo master perchè ancora laureando.
    Dove si cerca sulla rete per questi master finanziabili?
    Ti riferisci a Bollenti Spiriti?
    Io non ho fb, ma se vuoi/puoi posso lasciarti il mio indirizzo msn
    biotech87@hotmail.it

  • Frank

    ciao Bianca,
    io sono pugliese e sto vedendo da mesi se esce qualche bando come l’anno scorso per i giovani masterizzandi, ma ancora nulla…la sfiga è la parola d’ordine del 2011!

  • Antonio

    bè, novità da coloro che stanno frequentando questo master?
    Ci dite com’è? Come vi state trovando?

Comments are closed.