Il Professor Carlo Tomino insignito della medaglia “August e Marie Krogh” 2012 per la ricerca istituzionale

E’ la figura chiave della Sperimentazione Clinica Italiana. Oserei considerarlo come il “paladino della Ricerca Clinica Italiana”, Carlo Tomino è dal 2004 Direttore Ricerca e Sperimentazione Clinica dell’Agenzia Italiana del Farmaco. Qualche giorno fa, il 14 Novembre 2012, è stato insignito con la medaglia “August e Marie Krogh” 2012 , il prestigioso premio che viene annualmente conferito alle importanti personalità del mondo della ricerca scientifica, economica e sociale italiana.

La premiazione è avvenuta in occasione della Giornata Mondiale del Diabete istituita dalle Nazioni Unite, proprio nel giorno della scoperta dell’insulina. A premiare le figure di spicco della ricerca clinica è stato l’Ambasciatore Birger Riis-Jørgensen, proprio presso l’Ambasciata di Danimarca che egli stesso rappresenta in Italia.

La storia della Medaglia

Il riconoscimento è intitolato ad August Krogh, Premio Nobel 1920 per la fisiologia e la medicina, che, per amore della moglie Marie, compagna di vita e lavoro, malata di diabete, mise a punto il processo per industrializzare la produzione dell’insulina. (Leggi questo articolo per conoscere l’interessante love story che ha portato alla scoperta dell’Insulina).

Il premio “August e Marie Krogh” è conferito a personalità individuate da una giuria presieduta da Renato Lauro, Rettore dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e dall’Italian Barometer Diabetes Observatory a chi: “abbia contribuito con il proprio personale impegno in progetti e attività sociali e culturali o di innovazione e ricerca, allo sviluppo della salute in generale e nel diabete in particolare, nel nostro Paese”.

 

Ecco l’elenco delle personalità premiate lo scorso 14 Novembre:

  • Professor Carlo Tomino, Coordinatore Ufficio ricerca e sperimentazione dell’AIFA-Agenzia Italiana del Farmaco, (per la ricerca istituzionale)
  • Professor Francesco Dotta, Segretario generale del Comitato Scientifico dell’Italian Barometer Diabetes Observatory (per la ricerca clinica)
  • Dottor Antonio Nicolucci, Capo dipartimento di farmacologia clinica ed epidemiologia, Consorzio Mario Negri Sud (per la ricerca epidemiologica)
  • Professor Carlo Patrono, Direttore del Dipartimento di farmacologia, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma (per la ricerca farmacologica)
  • Professor Walter Ricciardi, Presidente dell’European Public Health Association (per la ricerca in campo politico-sanitario)
  • Professor Federico Spandonaro, Coordinatore Ceis Sanità, Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata (per la ricerca economica)
  • Dottoressa Ketty Vaccaro, Direttore Area Welfare del Censis (per la ricerca sociale)

 

Fonti: Ansa.it, Salutedomani.com

 

 


About Stefano Lagravinese

"Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua" - Confucio. Quando leggo questa frase mi vien da sorridere e al tempo stesso credo di essere davvero fortunato. Al momento penso di avere almeno 7 lavori, e.. "non mi sembra di lavorare neppure un giorno" in vita mia. Ecco quali sono i miei attuali lavori: * SENIOR CLINICAL RESEARCH CONSULTANT. CRA da quasi dieci anni, dal 2014 sono CRA consulente per alcune aziende multinazionali. Se hai bisogno di un freelance per favore contattami. * WEBSITE MANAGER. Dal 2008 sono il curatore e cordinatore degli articoli presenti su CRAsecrets.com, la prima community dedicata alla ricerca clinica. * AUTORE. Puoi trovare il mio primo ebook (sto lavorando ad un secondo ebook che sarà pubblicato a breve) Diventare CRA su www.DiventareCRA.com. E' un libro che consiglio non solo a chi voglia diventare CRA, ma a tutti coloro che vogliano entrare nel mondo della Ricerca Clinica. * TRAINER. Dal 2012 insegno nel settore della ricerca clinica presso il programma "Scienziati in Azienda" Istud e presso il corso di formazione di 40 ore da me ideato conosciuto come "Missione CRA" (www.MissioneCRA.com). * CAREER COACH. E' forse la cosa che più mi piace fare. Aiutare il prossimo a realizzarsi professionalmente. Se vuoi raggiungere un obiettivo professionale, leggi questa pagina (http://crasecrets.com/coaching/) e scegli il servizio che più ti aggrada. * NETWORKER. Mi reputo un cultore del "networking", tant'è che la maggior parte delle mie attività gravitano proprio intorno all'incontrarsi e al creare rete. Sono certo che la rete sia il futuro del mondo e che sia un dovere "coltivarla". * IMPRENDITORE. E' la novità del 2014. Sono tante le idee in cantiere. Spero di sorprenderti presto con effetti speciali!